Cos’è e come funziona

Cos’è il 5 x1000?

Istituito nel 2006 in forma sperimentale è diventato nel corso degli anni strumento indispensabile per lo sviluppo del cosiddetto Terzo Settore, il 5 per mille è una misura fiscale che consente ai contribuenti di destinare una quota delle proprie imposte (pari, appunto, al 5x1000 dell’imposta sul reddito delle persone fisiche) a enti che si occupano di attività di interesse sociale quali associazioni di volontariato e di promozione sociale, onlus, associazioni sportive che svolgono prevalentemente attività socialmente utili, enti di ricerca scientifica e sanitaria, servizi sociali del comune di residenza o attività di tutela e promozione del patrimonio culturale e paesaggistico.

Non si può parlare di vera e propria donazione, in quanto al contribuente non costa nulla. Egli è infatti comunque tenuto a pagare l'IRPEF, si tratta di solo di decidere se destinare l’intera cifra allo Stato (non effettuando nessuna scelta), oppure destinare lo 0,5% dell’imposta ad una delle categorie sopra citate o ad un ente specifico.

 

 Come destinare il proprio 5×1000 a Virtual Coop

Il 5x1000 si devolve attraverso la compilazione dell’apposita sezione nei modelli 730, CU o
Modello Redditi (ex Unico). 
Se presenti il Modello 730 o Redditi (Ex Unico) devi apporre la tua firma nel riquadro:"Sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all'art. 10, C.1, lett A del D.lgs N.460 del 1997”  indicando nello spazio sottostante il nostro Codice Fiscale 04284720374 (ovviamente la firma non è necessaria in caso di invio telematico).

Anche se non presenti la dichiarazione dei redditi, puoi comunque destinarci il tuo 5x1000 compilando (nello stesso modo descritto in precedenza) la scheda fornita insieme al CU dal tuo datore di lavoro o dall’ente erogatore della pensione e inserendola in una busta chiusa. Scrivi sulla busta: “DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF” e indica il tuo cognome, nome e codice fiscale, consegnala ad un ufficio postale (che la riceverà gratuitamente) o ad un intermediario abilitato alla trasmissione telematica, CAF o commercialista.

Vi segnaliamo che quest’anno le scadenze per la presentazione della dichiarazione dei redditi sono state prorogate a causa dell’emergenza coronavirus. Eccole di seguito:

  • 7 luglio – se fai il 730 ordinario
  • 30 settembre – se fai il 730 precompilato
  • 30 novembre – se fai il Modello Unico

A cosa servirà il tuo 5x1000?

Allo scopo di conciliare la nostra mission identificativa di inserimento nel mondo del lavoro di persone disabili o con altre forme di svantaggio sociale con la situazione economico-sociale del momento, che richiede una sempre maggiore informatizzazione delle attività lavorative, Virtual Coop ha deciso di ideare e lanciare il progetto "Lavoro e Vita Smart".

Esso prevede l'installazione di postazioni multimediali con relativa connessione a Internet presso il domicilio di 20 persone svantaggiate, fragili o vulnerabili segnalate dai servizi socio-sanitari del territorio e la loro formazione e assistenza durante il progetto (a domicilio e/o da remoto), seguendo un percorso personalizzato in base alle singole situazioni e necessità personali. Tale processo potrà sfociare in un successivo tirocinio di approfondimento da effettuare da remoto o in sede e magari trasformarsi poi in un’assunzione presso la nostra organizzazione. 

Ovviamente tale progetto richiede notevoli risorse per l'installazione delle postazioni multimediali a domicilio, la connessione a Internet per tutta la durata del progetto e l'attività di assistenza-formazione-coordinamento, ma si ritiene che i benefici di "Lavoro e Vita Smart" si ripercuoteranno non solo sui diretti beneficiari, attraverso l'incremento delle loro competenze e della loro socialità, ma anche sulla comunità. Pensiamo infatti di poter proporre tale modello anche ad imprese profit e Pubbliche Amministrazioni del territorio, affiancandole nel processo di inserimento dei loro lavoratori svantaggiati (presenti e futuri) attraverso l'offerta di specifici percorsi tecnico-formativi.

 Il vostro 5×1000 potrà aiutarci a mettere in pratica tale progetto, rendendovi così parte attiva nell'integrazione di quelle fasce di popolazione che ad oggi sono escluse da quel del processo di innovazione digitale di cui tanto si parla, rendendolo quindi realmente accessibile a tutti.

Per saperne di più sul progetto “Lavoro e Vita Smart” guarda il Pdf illustrativo.