Il consolidamento

Per l’ATC (Azienda Trasporti Comunali - attuale TPER) gestisce dal 1997, presso la loro sede di Via di Saliceto, a Bologna, un centro copie che produce più di due milioni e mezzo di copie l'anno e, dal novembre del 2004, ha aperto un altro centro stampa presso il palazzo del Conscooper, zona Fiera, dove realizza stampe digitali e rilegature di alta qualità ed è interessata ad espandere questa attività. Tra i clienti principali Lega Coop di Bologna, Coop Adriatica ed Hera, la multi utility di gas, acqua e servizi ambientali della regione Emilia-Romagna.

Dal 2006 svolge presso B.F. Servizi (del gruppo Fiera di Bologna) un'attività di archiviazione di documenti cartacei e digitali, mentre dal 2007 in convenzione col Comune di Bologna, svolge presso l’Ausl del territorio attività amministrative, istruttorie e strumentali nell'ambito dei procedimenti relativi al rilascio delle attestazioni di idoneità alloggiativa per i cittadini immigrati extracomunitari.

Dal 2000 Virtual Coop gestisce la campagna informativa per la "Donazione e Trapianti di Organi, Tessuti e Cellule", per conto del Centro Riferimento Trapianti dell’Emilia-Romagna, nell'ambito della quale vengono sviluppate numerose attività: ideazione e realizzazione di materiale informativo (opuscoli, depliant, manifesti, calendari, ecc.), partecipazione ad eventi di interesse (Exposanità, Barcolana, ecc.) ed attività di segreteria e coordinamento organizzativo. Periodicamente, vengono svolti servizi di confezionamento finalizzati alla spedizione di materiali informativi a beneficio della campagna stessa.

Nel 2000, inoltre, inizia a sviluppare Siti Web in ambiente Linux, nella modalità open source, utilizzando C.M.S. con licenza GNU. Alcuni esempi sono:

L'attività Web viene svolta su server virtuali, utilizzando le infrastrutture del CINECA (Consorzio Interuniversitario delle Università di Bologna, Firenze, Padova e Venezia).

Nel 2006 ha avviato il Progetto Data (www.progettodata.it - sito bilingue: italiano-inglese) che si prefigge di studiare e realizzare tecnologie avanzate per il miglioramento dell'attività di inserimento dati, potenziandone la qualità dal punto di vista della bontà dei dati ottenuti e della velocità di digitalizzazione, migliorando altresì la qualità di vita dei lavoratori impegnati nel settore. Il primo software realizzato, denominato DED (Data Entry Designer), riguarda una specie di Access on-line, con il quale è possibile realizzare banche dati, sia pure di limitata complessità, implementare maschere di imputazione ed esportare i dati in vari formati, senza avere competenze in ambito di programmazione.

Successivamente ha realizzato l'applicativo GAD (Gestione ed Archiviazione Documentale). Un software Web nativo per l'archiviazione di qualsiasi documento elettronico, integrato con il DED, predisposto per la conservazione e l'organizzazione dei dati elaborati nell'attività di Data Entry. Il GAD risulta particolarmente utile per la gestione dei documenti all'interno di siti Web e rappresenta una base per sviluppare innumerevoli altre applicazioni in maniera rapida e modulare.

Sempre nel 2006, la Virtual Coop ha ricevuto l'incarico dalla Regione Emilia-Romagna di realizzare una banca dati on-line per la rilevazione dei dati relativi ai servizi rivolti alla prima infanzia sul territorio regionale. Il software si compone di una anagrafica centralizzata, di schede di rilevazione da compilare a cura dei Comuni e degli enti gestori dei medesimi servizi e di un sistema articolato di comunicazione fra centro e periferia. Inoltre, il software gode di una profilatura dinamica degli utenti che hanno accessi differenziati a seconda dei territori di provenienza o dei poteri loro attribuiti. Periodicamente, in pratica una volta all'anno, viene effettuata la rilevazione, che è curata direttamente dai possessori dei dati e cioè i Comuni o comunque i gestori dei servizi per la prima infanzia. Finita la rilevazione i dati vengono congelati e non possono più essere modificati, ma soltanto utilizzati per fini statistici e per evidenziare i bisogni di risorse dei singoli servizi. Ancora oggi Virtual Coop ne cura la manutenzione e lo sviluppo delle nuove funzionalità.

La Cooperativa tra il 2004 ed il 2005 ha inserito quasi 50.000 record relativi alle assunzioni di apprendisti sul territorio regionale per conto della ditta T&D, ha collaborato con la Provincia di Bologna, inserendo i dati relativi alla richiesta di borse di studio provenienti dalle scuole del territorio.

Dal 2006 al 2010, Virtual Coop ha realizzato inserimenti dati nell'ambito del processo di recupero crediti che la società Crif S.p.A. effettuava per conto dei propri clienti, per un totale di circa 12.000 pratiche all'anno.

   Il portafoglio clienti

 

La Cooperativa offre servizi di qualità ad alto contenuto tecnologico, nella consapevolezza che professionalità
e correttezza commerciale diano soddisfazione alla propria clientela e dignità al lavoro

unipol gruppo Coop Alleanza 3.0 
     

Eventi

Digital Life Experience 5 Aprile a Bologna

Si terrà presso la sede della Fondazione Golinelli a Bologna, l’evento “Digital Life Experience“, nato dalla partnership tra Hitachi Systems CBT e Virtual  Coop.

Leggi tutto...
logo BNI

 

   VIRTUAL COOP Cooperativa Sociale ONLUS  |  Via della Casa Buia 4-4G, 40129 Bologna
Tel. +39 051 53.31.06 | Fax +39 051 53.07.61 | Email: info@virtualcoop.net